Lo sprint di Kevin Bonaldo vale il primo sigillo stagionale

“Siamo arrivati qui con la speranza di fare bene e portare a casa un buon piazzamento ma mai avremo pensato di portare a casa IL risultato, fatica a trattenere l’emozione Giuseppe Parolisi, tecnico della squadra juniores oggi protagonista a Cividale del Friuli (Udine) dove è arrivata la prima vittoria stagionale con Kevin Bonaldo.

Il 10° Gran Premio città di Cividale fa da cornice al primo sigillo della formazione rosso-stellata, vittoria che ripaga di mesi di sacrificio e grande impegno di tutto il team. Quattro gli atleti al via per l’Uc Giorgione: Alberto Hamza, Andrea Zambon, Thomas Bizzotto e Kevin Bonaldo. La corsa è stata caratterizzata da una fuga partita ad inizio gara. Tornata dopo tornata in testa alla corsa si è formato un drappello di 30 corridori forti della presenza di Hamnza, Bonaldo e Zambon capaci di macinare più di 2 minuti di vantaggio sul gruppo. Quando il direttore di corsa stava per fermare il gruppo degli inseguitori Thomas Bizzotto si è reso protagonista di un’azione solitaria che l’ha portato al ricongiungimento con il gruppo di testa. In gara è quindi rimasto il solo drappello di fuggitivi.

All’ultimo km è partita la volata. Hamza si è messo al servizio di Bonaldo che con uno sprint serratissimo è andato a prendersi la vittoria davanti ad Alex Pavan (SanVendemiano Cycling) e Davide Bauce (Borgo Rinascita Ormelle).

Grande soddisfazione per Kevin Ronaldo subito dopo il traguardo:“Dedico la vittoria ai miei genitori, alla squadra e al ds che da inizio anno mi dice che prima o poi avrei portato a casa la vittoria”.